Menu
Homepage
News
Galleries
Robs
Blog

Where Was Robs?



Block Island, RI, 26 maggio 2007

Block Island

Block Island e` un'isoletta al largo del Rhode Island, stato di cui fa parte. Si trova tra Long Island, NY e Martha's Vineyard, MA. Il nome non deriva dal verbo to block, ma dal nome (Adriaen Block) del navigatore olandese che l'ha scoperta. A dire il vero l'aveva scoperta Verrazzano 90 anni prima, ma Block pare averla "riscoperta"... bah, fatto sta che si chiama Block Island.

__________________________________________________________________________________
[1] Eccomi sul traghetto che mi porta sull'isola. Si legge un nome, New Shoreham, che e` il nome dell'unica citta` sull'isola. New Shoreham che tradotto vuol dire "Nuova Costa Prosciutto", ovviamente! Ma no, dai! Scherzo! [2] Nonostate l'isola distasse solo 10 miglia, fino a meta` viaggio non la si vedeva per niente. Eccola qua, come si presenta arrivando da nord. [3] Qui ormai siamo prossimi all'arrivo, nel vecchio porto. [4] Bei palazzi... di legno ovviamente.
__________________________________________________________________________________
[5] Azz, ma ha la forma di un prosciutto per davvero... vuoi vedere che...? Ma no, solo una coincidenza... spero... [6] Che spettacolo, scendere dal traghetto in bici e partire subito alla scoperta dell'isola. Qui mi sono fermato ad uno degli ingressi delle spiagge, sul lato orientale dell'isola. [7] E questa e` una delle spiagge: larga, sabbiosa, tranquilla. [8] La sabbia tendeva a creare queste geometrie di colore. La parte piu` scura non sono sicuro di cosa possa essere. Ho una mia idea, ma non la metto perche` temo sia stupida!
__________________________________________________________________________________
[9] Dopo essere ripartito sono arrivato all'estremita` settentrionale dell'isola. Da questo punto in poi si procede solo a piedi per un km o poco piu`. C'e` un faro, che si vede in lontananza, e spiaggia. [10] Settlers' Rock. Un monumento ai colonizzatori dell'isola. Quello che ci ha parcheggiato la bici di fronte e` un pirla, ma nella foto ci sta bene... [11] Per il primo pezzo non si puo` dire che la sabbia fosse molto fine... [12] Eh non e` colpa mia se queste meraviglie si vogliono far fotografare! Questo gabbiano ha catturato un granchio mentre stavo montando un'obiettivo sulla macchina, e se l'e` venuto a pappare vicino a me.
__________________________________________________________________________________
[13] [14] [15] Dai Amore, ammettilo, e` splendido! Per chi se lo chiedesse, quelle bugne sulle pietre non sono olive taggiasche, e nemmeno cacche di gabbiano: sono conchiglie. [16] Qui si vedono un po' piu` da vicino, con tanto di cosa viscida dentro.
__________________________________________________________________________________
[17] Ecco il faro piu` da vicino. Per gli scafisti che si fossero persi alla ricerca di Lampedusa, c'e` anche un obelisco in miniatura che ci ricorda che qui siamo negli Stati Uniti... [18] Ehi ma... e quella??? Mi trovavo esattamente qui, dove c'e` la puntina. [19] Ma e` tenerissima! A quanto pare sono animali parecchio diffusi nelle acque dell'oceano del New England. [20] Questa e` la punta nord dell'isola. Notare le onde che arrivano da est e da ovest scontrarsi qui.
__________________________________________________________________________________
[21] E questa e` la punta, guardando verso sud. Credo che questa foto valga come prova che avevo i piedi a bagno nell'oceano. E` il posto piu` freddo dove abbia infilato i piedi... [22] Ehi ma... la mia amica foca e` uscita dall'acqua! Questa foto e` stata scattata alle 12.04... [23] Ma tenera!!! Curiosissima eh! Perdonatemi la monotonia, ma qui scatta il servizio fotografico... non e` che mi capita tutti i giorni di fotografare una foca a questa distanza! [24] Ah, ora mi metto comoda qui, e prendo un po' di sole.
__________________________________________________________________________________
[25] Beh magari non e` proprio bellissima, ma che tenera e` stata ad uscire dall'acqua e a venire dove c'era un po' di gente? [26] [27] Qui e` quando ha attaccato e sbranato un bambino... ma no sbadigliava, povera stellina! Bei denti eh... [28] Oh si, ora mi rotolo un po' sulla schiena...
__________________________________________________________________________________
[29] Non sembra in posa su un fianco? [30] [31] Qui si comincia gia` a notare parecchio la differenza del colore del pelo, che si stava asciugando al sole. [32]
__________________________________________________________________________________
[33] [34] [35] A un certo punto sono rimasto da solo con lei, e volevo avvicinarmi ad accarezzarla... Con quegli artigli pero` bastava una carezza sua e mi strappava via la carne fino all'osso... Le ho mandato tanti baci da un metro di distanza di sicurezza... [36] Queste non sono pinne, sono zampettine tatose!
__________________________________________________________________________________
[37] Qui e` dove era arrivata a suon di avvicinarsi. Questa foto e` stata scattata alle 12.41, 37 minuti dopo che fosse uscita dall'acqua. Siccome sembrava godersi parecchio il sole ed essere in grado di muoversi da sola, dopo mezz'oretta di compagnia, me ne son tornato verso la bici per altri giretti. [38] Tra la foto precedente e questa sono passate diverse ore in cui ho pedalato a non finire. Ero davvero troppo distrutto per poter prendere in mano la macchina fotografica. Qui ero nella parte meridionale dell'isola, dove l'isola cade a picco in mare, e ci sono queste scogliere di sabbia (si potranno chiamare scogliere?). [39] Eccone qua un esempio. Le scogliere sono continuamente erose, e anche quest'isola, come Cape Cod, tra un po' di tempo si sara` ridotta di parecchio. [40] Ancora una foto di queste scogliere, Mohegan Bluff, prima di tornare in citta` e prendere il traghetto per tornare sulla terra ferma e poi a casa.



Questo e` il giretto che ho fatto, partendo da New Shoreham verso nord, poi scendendo e facendo quel percorso in senso anti-orario. Lo so, 30 km possono sembrare pochi, in un giorno in bicicletta. C'e` chi ne corre 42 a piedi in 2 ore... Ma lo zaino pesante sulle spalle, e il poco allenamento hanno fatto tanto. Comunque sono arrivato sano, salvo... e ustionato!



  

Links
Archivio immagini
Archivio blog
Ricerca nel sito
Statistiche




Guests
ProppoInUsa
R'lieh
Daily Dose Of Imagery





www.robs.it - ultimo aggiornamento: sabato, 4 ottobre 2008
tutte le foto di questo sito sono copyright ©2008 roberto raimondo