Menu
Homepage
News
Galleries
Robs
Blog

Where Was Robs?



Carver, MA, 11 marzo 2007

Nella terra dei cranberries

Oggi siamo andati a fare un giretto in un parco non troppo lontano da casa nostra. Se ho fatto le cose per bene cliccando qui dovreste vedere la solita mappa, con un paio di note sopra, casa mia, e questo posto, che si chiama Myles Standish State Forest. Ecco qualche foto:

__________________________________________________________________________________
[1] Quando abbiamo visto questa casetta riflessa nel laghetto abbiamo mollato la macchina in mezzo alla strada e ci siamo dati a mille foto! [2] [3] Questo è un lago di piranha, e quello è il sangue di chi ha fatto il bagno... ma no, sono i cranberries, no?!? [4]
__________________________________________________________________________________
[5] Spiaggia? Spiaggia dove??? [6] Questo lago non s'era ancora sghiacciato del tutto. [7] [8] Questa va guardata un po' per capire come l'ho fatta ;-)
__________________________________________________________________________________
[9] Eccoci all'ingresso del parco. [10] Ma grazie! Non pensavo esistessero davvero i poster tipo Wanted! [11] Un cranberry! Che la Raffy mi dice che in Italia si chiama mirtillo rosso... [12] Una caratteristica strada americana.
__________________________________________________________________________________
[13] Tanti cranberries! [14] Ma pure gli uccelli hanno la villetta qui? Ovviamente di legno! [15] Ciao Smokey! [16] Una riserva scout! Parliamone... entrando c'erano tutti i cartelli che decantavano la gentilezza, disponibilità, cordialità, ecc ecc di questi simpatici e croccanti amici...
__________________________________________________________________________________
[17] Ci siamo fatti un giretto... era aperto, nessuno divieto (e ci manca, son così gentili), facciamo qualche foto, quando arriva uno con una tipica frase americana che mi fa venire il sangue alla testa "can I help you?"... [18] che tradotta vuol dire "ti devo rompere le palle ma non saprei come cominciare". Io sogno di rispondere "NO! Fatti i cazzi tuoi!" ma poi si offendono. In pratica ci ha chiesto se non avevamo visto il cartello (della foto di prima) all'ingresso, che indicava che era proprietà degli scout... [19] Gli abbiamo detto di sì, ma che non ci sembrava che ci fosse alcun divieto. Insomma, alla fine ci ha sbattuto fuori da questa proprietà privata degli scout. Con gentilezza, cordialità, amicizia, fratellanza... ma ci ha sbattuto fuori! [20] Queste sono le foto che ho fatto prima che arrivasse il cane da guardia scout. W gli scout!
  

Links
Archivio immagini
Archivio blog
Ricerca nel sito
Statistiche




Guests
ProppoInUsa
R'lieh
Daily Dose Of Imagery





www.robs.it - ultimo aggiornamento: sabato, 4 ottobre 2008
tutte le foto di questo sito sono copyright ©2008 roberto raimondo